MEDICINA ESTETICA FACCIALE
 
     

Filler

In medicina estetica i fillers sono materiali che vengono iniettati nel derma o nel tessuto sottocutaneo allo scopo di riempire una depressione o di aumentare i volumi.
I fillers permettono di evitare alcuni interventi di chirurgia estetica o chirurgia plastica per l'aumento o modellamento delle labbra, degli zigomi, del mento, della fronte e correggere solchi naso-labiali e rughe intorno agli occhi (zampe di gallina) e intorno alla bocca.
La tecnica di inserimento dei fillers è molto delicata in quanto si usa un ago molto sottile per depositare la giusta quantità di protesi liquida.
Oggi abbiamo a disposizione molte sostanze diverse, in grado di adattarsi alle necessità individuali, per cui è possibile ottenere risultati che possono essere di durata limitata (da sei mesi a un anno) come l'acido ialuronico o sostanze più sofisticate, che hanno durata di svariati anni. Il risultato è immediato e non comporta problemi di vita di relazione per il paziente in quanto le tecniche di infiltrazione sono semplici se eseguite da mani esperte.

In commercio ci sono tantissime case produttrici di Acido Ialuronico come Restylane e Juvederm.